Cronaca

Covid: Abruzzo - Molise , i dati aggiornati a mercoledì 26 ottobre 2022. Un nuovo decesso al Cardarelli di Campobasso

Pubblicato: 26-10-2022 - 574
Covid: Abruzzo - Molise , i dati aggiornati a mercoledì 26 ottobre 2022. Un nuovo decesso al Cardarelli di Campobasso Cronaca

Covid: Abruzzo - Molise , i dati aggiornati a mercoledì 26 ottobre 2022. Un nuovo decesso al Cardarelli di Campobasso

Pubblicato: 26-10-2022 - 574


Bollettino Covid Abruzzo-Molise, dati aggiornati a mercoledì 26 ottobre 2022

CAMPOBASSO. Sono 96 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore in Molise a fronte di 89 guairti. Registrato un nuovo decesso in regione, si tratta di un uomo di 82 anni di Termoli. Nella gallery a margine dell'articolo il bollettino odierno emanato da Asrem Molise in formato scaricabile.



Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati 26 ottobre: oggi 915 positivi e 1709 guariti (REGFLASH) Pescara, 26 ott. – Sono 915 i casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza - al netto dei riallineamenti - a 584928. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 3 nuovi casi (si tratta di un 72enne, mentre 2 decessi sono risalenti ai giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl) e sale a 3704.Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 566261 dimessi/guariti (+1709 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 14963 (-798 rispetto a ieri). Di questi, 169 pazienti (-4 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 7 (-2 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre i restanti sono in isolamento domiciliare.Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 1263 tamponi molecolari (2511968 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 4334 test antigenici (4470736). Del totale dei casi positivi, 119085 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+227 rispetto a ieri), 167342 in provincia di Chieti (+279), 137813 in provincia di Pescara (+215), 139396 in provincia di Teramo (+191), 12612 fuori regione (+9) e 8680 (-7) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.



Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. (REGFLASH) FRAFLA 221026


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati